пятница, 3 мая 2013 г.

Pelmeni siberiani

Per preparare questi ravioli di carne ad ogni latitudine bisogna bandire la fretta e arruolare un po’ di amici volenterosi. La ricetta vale l’impresa.


Ingredienti
Per la pasta:
750 g di farina
1 cucchiaino da caffè di sale
3 uova intere
8 cl di acqua calda
Per il ripieno:
250 g di manzo
250 g di maiale
1 cipolla
3 spicchi d'aglio
1 cucchiaio di sale

pepe nero in grani


un pizzico di noce moscata

Preparazione
Per la pasta, mescolate farina e sale in una zuppiera. Fate un buco e aggiungete le uova e l’acqua. Impastate su un piano infarinato finché l’impasto non diventa omogeneo. Copritelo con una scodella e lasciatelo riposare per un’ora. 
Mescolate la carne, la cipolla, l'aglio, il sale e le spezie in un robot da cucina fino ad ottenere una massa omogenea. Coprite il ripieno e lasciatelo riposare.
Per confezionare i pelmeni: con l'aiuto di un mattarello tirate la pasta fino ad ottenere una sfoglia sottile, non più alta di 2 mm. Utilizzate uno stampo per dolcetti o un bicchiere per ritagliare dei dischi di pasta del diametro di 7 cm circa. Posizionate una pallina di ripieno al centro di ogni disco. Piegate il disco a mezza luna così da racchiudere il ripieno e pizzicate i bordi. Poi unite i due angoli della mezza luna e pizzicatele tra loro per ottenere la forma finale.
Cottura. Portate a ebollizione una pentola grande di acqua salata. Aggiungete un cucchiaio d’olio e poi immergetevi i pelmeni uno ad uno, facendo attenzione a non riempire troppo la pentola e che i pelmeni non si attacchino tra loro. Lasciate cuocere per 4-6 minuti o finché i pelmeni non vengono a galla. Scolate.
Come servire i pelmeni. In Siberia si mangiano con aceto acido e senape piccante, nella Russia occidentale si condiscono con burro fuso o panna acida. Spesso i pelmeni vengono serviti in brodo,  in tal caso si immergono già cotti nel brodo caldo e si servono immediatamente.


Prijatnogo Appetita!




Комментариев нет:

Отправить комментарий